Era Un Paracadutista Nella Seconda Guerra Mondiale, A 96 Anni Si Lancia Di Nuovo

Le persone che hanno vissuto in prima persona la Seconda Guerra Mondiale non hanno certamente dei bei ricordi di quel periodo. La distruzione, la morte, la fame e tante altre cose hanno portato tristezza nella vita delle persone che dovevano lottare per la sopravvivenza propria e della loro famiglia.

Le persone che hanno vissuto in prima persona la Seconda Guerra Mondiale non hanno certamente dei bei ricordi di quel periodo. La distruzione, la morte, la fame e tante altre cose hanno portato tristezza nella vita delle persone che dovevano lottare per la sopravvivenza propria e della loro famiglia. Vi raccontiamo la storia di Giuseppe De Grada che era stato un paracadutista e ha preso parte alla battaglia di El Alamein. Lui si era ripromesso di riprovare la sensazione di lanciarsi con il paracadute a 100 anni, ma dopo un’operazione all’anca sapeva che non avrebbe più avuto la possibilità di farlo, così a 96 anni decide di lanciarsi di nuovo riprovando di nuovo quell’adrenalina. Certamente una cosa molto rischiosa, si sa che a quell’età c’è il rischio che possa capitare qualsiasi cosa in qualsiasi momento che potrebbe portare a conseguenze mortali, ma lui ha deciso di correre il rischio nonostante tutto forse perché la sua è una vera e propria passione per il pericolo.

Guarda il video:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*